Il passato è il futuro farine di alta qualità prodotte con metodi naturali e macinate a pietra

Chi Siamo

L’Az. Agr. Giulia si trova nel territorio di Castegnato sito in franciacorta ed ha una superficie di un centinaio di ettari. Una superficie valorizzata da coltivazioni selezionate e dalla felice comunione di tradizione e dinamismo dell’ultima generazione. La storia dell’ Azienda inizia con Giulio Salera che faceva la transumanza tra le Prealpi bergamasche (Valseriana) e le pianure bresciane. Un lavoro seguito con passione e con lungimiranza, tanto che, intuendo l’evoluzione del settore, Salera abbandona la transumanza dei pascoli alpini per stabilirsi in pianura dedicandosi non solo al bestiame ma anche all’acquisto e alla lavorazione della terra.
Inizia così la grande e fruttuosa attività dell’Azienda che in breve con l’aiuto dei figli si espande anche nelle provincie di Bergamo e Cremona.
Alla scomparsa del Fondatore l’Az Agr. Giulia di Castegnato passa alla gestione del figlio Dario che dopo l’esperienza nella produzione intensiva, inizia la produzione di prodotti di alta qualità come: Mais Belgrano., farro, segale, saraceno, farina di grano tenero ed integrale. Tutte queste farine vengono certificate nel loro processo produttivo per fornire certezza ed affidabilità al consumatore.

Dove Siamo

Azienda Agricola Giulia
di Salera Dario
Via Collegio 13
25045 Castegnato (BS)

I Nostri Prodotti

INTRODUZIONE

Il granoturco da noi coltivato, denominato “BELGRANO” appartiene alla varietà vitrea, le pannocchie sono piccole, i semi tondi e la farina si presenta bruna, sapida, rustica e idonea alla produzione di farine di alta qualità, che tra i vari impieghi, è anche destinata alla preparazione della polenta dal sapore gustosissimo. L’AZIENDA AGRICOLA GIULIA si è posta come principale obbiettivo la difesa della coltura del proprio territorio e la promozione dei suoi prodotti tipici. Nella nostra azienda, a conduzione famigliare, produciamo principalmente granoturco, frumento, segale, grano saraceno e farro (altri terreni sono stati invece destinati alla produzione di uve D.O.C.G. Franciacorta). Le caratteristiche della nostra produzione si possono riassumere nell’utilizzo di ammendante naturale e nel controllo delle malerbe infestanti con metodi tradizionali e lotta agli insetti nocivi con trappole biologiche. Ciò si trova in perfetta linea con il consiglio della Comunità Europea che propone ed incentiva la coltivazione di granoturco “duro, vitreo e di qualità pregiata”, con l’obbiettivo di promuovere coltivazioni in regioni specifiche e particolarmente idonee alla produzione della tipica granella. I cereali usati per le nostre farine, sono esclusivamente prodotti della nostra azienda e seguiti costantemente da uno studio agronomico che ci indica le migliori tecniche colturali da attivare per la semina, crescita, raccolta e lavorazione specifica dei vari tipi di farine. Abbiamo imparato che la qualità delle farine dipende non solo dal tipo di mais utilizzato, ma anche dal tipo di macinazione impiegato: infatti solo la macinazione artigianale a pietra esalta e conserva la tradizione del passato. Molti prodotti sono ottenuti da agricoltura biologica, mentre altri, adempiendo al Consiglio della Comunità Europea e rientrando nel territorio di Castegnato, hanno ottenuto il marchio DECO (Denominazione Comunale di Origine) fregiandosi del marchio “Le Farine di Castegnato”. Da tutto questo nascono farine di altissima qualità, apprezzate dai migliori ristoranti e gastronomie d’Italia.

FARINA DI MAIS BELGRANO

La ricerca della varietà di granoturco denominata “BELGRANO”, è stata effettuata in collaborazione con l’Istituto di Cerealicoltura Nazionale. Il criterio della scelta, fra le tipologie di mais abbandonate da tempo, è stato esclusivamente quello della qualità del prodotto e non della resa in quantità in campo (molto bassa). La qualità è garantita dal controllo del prodotto da parte di un agronomo, che partendo dalla scelta del terreno più adatto, individua i criteri colturali più idonei per ottenere un ottimo prodotto. La cura è estesa poi al raccolto che, essiccato al sole, diventa farina in un antico molino con macinatura integrale a pietra. La farina di mais Belgrano è prodotta esclusivamente a Castegnato (BS), primo comune in Italia ad avere ottenuto la DECO (Denominazione Comunale di Origine).

FARINA DI MAIS ANTICA POLENTA BRESCIANA

L’Antica Polenta Bresciana, ha origine da un’iniziativa dell’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Brescia in collaborazione con l’Istituto della Cerealicoltura di Bergamo. Insieme hanno individuato una tipologia di granoturco che salvaguardia la tradizione locale della polenta, fatta di gusto, qualità e profumi inconfondibili. Il granoturco viene macinato esclusivamente in un molino a pietra e confezionato in atmosfera controllata.

COME SI PREPARA UNA BUONA POLENTA PER 4 PERSONE

Portare 1 litro di acqua ad ebollizione, salare e versare 200/250 gr di farina di mais a pioggia rimestando con la frusta per evitare la formazione di grumi e cuocere a fuoco medio per 40/60 minuti. Si consiglia di incorporare la farina a piccole dosi data l’elevata consistenza del prodotto.

FARINA PER POLENTA TARAGNA

La “Farina per Polenta Taragna” dell’Azienda Agricola Giulia, è una specialità gastronomica a base di farina di mais “Belgrano” e farina di grano saraceno. Il colore scuro, il sapore unico e deciso, la rendono immediatamente distinguibile e fanno sì che si sposi perfettamente con carni, burro e formaggio. Macinata esclusivamente a pietra e confezionata in atmosfera controllata.

COME SI PREPARA UNA BUONA POLENTA TARAGNA PER 4 PERSONE

Cuocere nelle stesse dosi e modi delle farine di mais e mescolando continuamente per almeno 40 minuti. Spegnete il fuoco e amalgamate alla polenta il formaggio fresco a pezzetti senza farlo sciogliere del tutto. Versare nei piatti e condire con burro fuso o olio insaporiti con salvia, aglio tritato e, per chi lo gradisce, peperoncino.

FARINA DI GRANO SARACENO

Il grano saraceno, la cui farina “Bigia” è l’ingrediente principale di ricette nostrane come i “Pizzoccheri”, gli “Sciatt” e la “Polenta”, si distingue dai comuni cereali per l’elevato valore biologico delle sue proteine, che contengono gli otto amminoacidi essenziali in proporzioni ottimali, ed in particolare la lisina. Il grano saraceno è una buona fonte di fibre e minerali, è privo di glutine ed è quindi adatto ai soggetti celiaci. Viene macinato esclusivamente in un molino a pietra e confezionato in atmosfera controllata. È un prodotto biologico.

COME SI PREPARANO I PIZZOCCHERI

Impastare 8 parti di farina saracena con 2 parti di farina di frumento, acqua e sale. Ricavare una soglia non troppo sottile e tagliarla a strisce larghe e corte. Alimento molto equilibrato, ricco in ferro, vitamina B, vitamina E e magnesio.

FARINA DI GRANO TENERO TIPO 0 – TIPO 2- INTEGRALE

Le farine di grano tenero sono prodotti biologici. Partendo dall’accurata selezione del tipo di frumento da seminare, vengono preferite le varietà cosidette di forza (con alto indice W) meno produttive ma con una altissima resa in qualità. Sono macinate esclusivamente in un molino a pietra e confezionate in atmosfera controllata. Ottime e ideali per pane, pasta, biscotti e pizza.

TIPO “0”Molto raffinata e senza traccia di crusca.
TIPO “2”Semintegrale, è stata eliminata la crusca più grossa. L’uso corretto della farina di tipo “2”, grazie all’alto contenuto di carboidrati e di fibre, sono la base corretta di una giusta alimentazione.
TIPO “INTEGRALE”La farina, grazie alla macinatura integrale dei chicchi, è un prodotto ricco di fibre, vitamine, proteine, amidi e sali minerali. Ottima per una corretta alimentazione.

FARINA DI SEGALE

Cereale antico dalle indubbie caratteristiche alimentari. L’uso frequente è raccomandabile a chi soffre di stipsi, (dato l’alto contenuto di fibre) agli studenti ed ai malati, per l’alto apporto di proteine e fosforo. La segale svolge anche un’ottima azione antischlerotica, elasticizzando i tessuti. Ideale per panificare, o con farina di frumento per ottenere ottimi dolci. Prodotto biologico, macinato esclusivamente a pietra e confezionato in atmosfera controllata.

PANE DI SEGALE

Mescolate farine, sale e semi di finocchio su un piano in legno. Aggiungete acqua tiepida nella quale avete precedentemente sciolto il lievito e impastate energicamente sino ad ottenere una consistenza morbida. Fate riposare l’impasto per un’ora. Unite l’olio e impastate nuovamente. Mettete a cuocere in uno stampo da forno per 40 minuti. A metà cottura pennellate la superficie con olio sbattuto in acqua calda per rendere la crosta morbida e croccante.

FARINA DI FARRO

La riscoperta di questo antico e prezioso cereale ha origine dalla ricerca di alimenti naturali e genuini. La sua resistenza alle malattie e infestanti permette la coltivazione senza l’uso di concimi e antiparassitari. Ricchissimo di vitamina A, B, C, E e Sali minerali (Calcio, Potassio, Fosforo) contiene proteine e ferro, inoltre è ricco di fibre insolubili che aiutano notevolmente il lavoro intestinale. Ideale per paste fatte in casa, come spaghetti e tagliatelle. Prodotto biologico macinato esclusivamente a pietra e confezionato in atmosfera controllata.

CHICCHI DI FARRO

Il farro in chicchi è ideale per ottenere delle ottime zuppe, che forniscono all’organismo un senso di pienezza, ritardando lo stimolo della fame. Nelle diete alimentari offre un importante apporto di proteine, vitamine e Sali minerali. Può essere usato come riso, oppure in minestroni. È consigliato in piatti freddi e insalata. Prodotto biologico.

COME SI PREPARA IL FARRO IN CHICCHI

Il farro va lavato accuratamente in acqua fredda e lasciato in ammollo per circa 2 ore con una quantità d’acqua pari a circa il doppio del volume dei chicchi. Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione e schiumare da eventuali impurità. Abbassare quindi la fiamma, salare, coprire con coperchio e completare la cottura per 50/60 minuti. Condire a piacere.

RUSTICHELLA

Polenta cotta con metodo tradizionale, ottenuta da mais Belgrano. Preparata con acqua, farina di mais bramata, sale. Se sigillata si conserva a lungo fuori dal frigorifero.

Scheda tecnica prodotto

SOFFI DI MAIS

Dal pregiatissimo e ricercato mais "Belgrano" nascono le gallette dell'Azienda Agricola Giulia. I soffi di mais sono il frutto di una coltivazione attenta e curata: essicazione al sole e lavorazione del chicco ancora integro. Il risultato finale è friabile, croccante e gustoso. Ottimo l'abbinamento a carne, pesce, formaggio o semplicemente come sfoglie che accompagnano allegri happy-hour o leggeri spuntini. E' possibile servirle leggermente calde.

Allergeni: può contenere tracce di cereali con glutine.

Dicono di noi...

E' necessario abilitare Javascript!

Torna all'indice

Contatti

Per qualsiasi informazione potete compilare questo breve modulo o contattarci con una email all'indirizzo:

Richiesta Informazioni
Nome:
Telefono:
eMail:
Richiesta:

Selezionando conferma si autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi della legge sulla Privacy (Decreto legislativo n°196/2003)

leftNotizia 1 di 5right
link
19/08/2014
E' ARRIVATO IL MOMENTO DELLA RACCOLTA

E' arrivato il momento della raccolta ... la mietitrebbiatrice sfalcia, sgrana e mette nel rimorchio del trattore il mais pronto per essere essicato ... Visita le nostra pagine Facebook - Azienda Agricola Giulia (https://www.facebook.com/pages/Azienda-Agricola-Giulia/233053513516725?ref=ts&fref=ts) e Antica Farina (https://www.facebook.com/antica.farina?ref=ts&fref=ts) - per una carrellata di immagini

Realizzazione sito internet a cura di TecHelp (2008)
Azienda Agricola Giulia di Salera Dario - Via Collegio 13 - 25045 Castegnato (BS) - Tel. 030.214.1246 - P.IVA 03608990176